Notizie

Excellence News: il best of di luglio

Pubblicato il 28 Luglio 2021 alle 11:18

Luglio volge al termine, e noi cogliamo l’occasione — in vista delle vacanze estive — per riepilogarvi le notizie provenienti dal mondo Excellence che sono state più lette e cliccate nel corso del mese.

 

1 – L’11 luglio la nostra nazionale di calcio ha vinto i campionati europei dopo aver battuto l’Inghilterra ai calci di rigore. Ma oltre l’aspetto puramente calcistico, in cosa si traduce questa vittoria a livello economico? Lo abbiamo raccontato nel nostro dettagliato PDF (cliccate sull’immagine per vederlo).

2 –  Il Sole 24 Ore ha presentato il nuovo studio di Excellence che, mettendo a confronto i bilanci dei grandi gruppi bancari con quelli delle reti, evidenzia come l’acquisizione di nuovi clienti dipenda da prossimità e spesa in advertising.

Maurizio Primanni, CEO del nostro gruppo, parla dell’aumento della customer base degli intermediari bancari, sottolineando:

“Non è solo conseguenza delle politiche di prodotto e di pricing, ma anche dagli investimenti in prossimità territoriale e in advertising.
Sembra che le banche reti sappiano seguire meglio tali fondamentali, aumentando il presidio sul territorio e capitalizzando meglio la spesa in pubblicità. Non è così lineare l’equazione per quanto riguarda le banche commerciali, che presentano riscontri ambivalenti”

3 – Settembre sarà un mese che segnerà dei grandi cambiamenti per Excellence, e sui nostri social abbiamo voluto darvi una piccola anticipazione…

4 – “La conoscenza del funzionamento del nostro cervello ci permette di essere più efficaci in ogni cosa che facciamo. Fast thinking vs Slow thinking: chi predomina? E con le esperienze che abbiamo vissuto, è cambiato qualcosa?”

Gianluca Zanini, Partner di Excellence, riflette su come utilizzare i bias intellettivi per migliorare l’offerta commerciale in un nuovo articolo scritto per Fortune Italia e che abbiamo riportato qui sul nostro sito.

5 – Il 27 luglio abbiamo annunciato, con grande orgoglio, di essere corporate partner di Fin+Tech, l’acceleratore fintech ed insurtech della Rete Nazionale Acceleratori di CDP Cassa Depositi e Prestiti.

Le 16 startup selezionate beneficeranno di un pacchetto di servizi e investimenti del valore di 300K€ e il supporto concreto e costante del team dei promotori del programma di accelerazione per arrivare a competere sul mercato e prepararsi ad un up-round.

Scoprite di più su questa importante iniziativa leggendo il nostro articolo.